Waffle senza glutine e lattosio

waffle-light

Calorie per porzione (ne escono 2): 218 calorie

Carboidrati: 36,1
Proteine: 8,3
Grassi: 4

Buongiorno e buon Venerdì! È finalmente arrivato il week end e abbiamo qualche momento in più da dedicare a noi stessi… e perché no, sfruttarlo per creare qualcosa di delizioso!  E’ stato difficile trovare una ricetta per Waffle o Pancake che non contenesse nè glutinelattosio ma @italianhealthychoices mi ha dato uno spunto fantastico: si sa, la mancanza di glutine nelle ricette porta spesso a veri disastri (quest’estate avrò provato mille ricette con farina di riso o miglio e tutte son fallite miseramente), dato che gli ingredienti non legano bene tra di loro.
Questa volta però sono riuscita a trovare una ricetta perfetta, provare per credere! Potrete realizzare sia Waffle che Pancake, assicurandovi di riscaldare bene la piastra o la padella prima di utilizzarle. Io ho usato farina senza glutine e latte vegetale, voi potrete usare gli ingredienti che preferite.

Ingredienti per 2 porzioni (10 waffle come quelli in foto):

  • 70gr di farina di avena senza glutine
  • 100ml di latte di riso e mandorla
  • 1 uovo
  • 20gr di zucchero di canna
  • 5gr di lievito per dolci

Tempo di preparazione: 10 min

  1. Mischiate tutti gli ingredienti, quindi le uova, la farina, il latte, lo zucchero e il lievito;
  2. Oliate leggermente una piastra per waffle o una padella antiaderente e riscaldatela molto bene;
  3. Se farete i waffle, aspettate qualche minuto prima di alzare la piastra (in tal caso eviterete di rompere l’impasto), se farete i pancake versate con un mestolo un po’ dell’impasto e, quando si saranno create delle piccole bollicine, giratelo dall’altra parte.
  4. Servite con contorni a piacere: yogurt, cioccolato fondente, mandorle, frutta!
Impasto waffle

Impasto waffle

waffle-con-frutta

Annunci

4 pensieri su “Waffle senza glutine e lattosio

  1. Donato Capozzi

    Nell’ultimo anno e mezzo ho preparato dolci con vari tipi di farine, tra cui quella di orzo, di grano saraceno e di platano. La farina di orzo è quella che fino a ora mi ha convinto di più, perché le altre due conferiscono un sapore troppo deciso. Proverò a fare qualcosa con la farina di farro, questo waffel mi attira… A te quali farine convincono maggiormente e quali meno?

    Mi piace

    Rispondi
    1. laregoladelpiatto Autore articolo

      Mi convince meno sicuramente la farina di miglio… ha un sapore davvero troppo particolare e deciso tanto da rendere quasi stancante i piatti preparati… mi piace particolarmente, invece, questa di farro e quella di riso (anche se difficile da utilizzare)… buona anche quella di ceci, si presta bene a piatti salati anche se bisogna star attenti a non esagerare! Si sente parecchio! Quella di avena non mi piace moltissimo, forse perché non amo l’avena già di base!

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...